Cocaina e bilancino in casa, denunciata ragazza-pusher di Acri

Carlomagno campagna ottobre 2018

Una ragazza ventenne di Acri è stato denunciata in stato di libertà dai carabinieri del posto per detenzione ai fini dispaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno rinvenuto dentro un portagioie custodito nel comodino della sua camera da letto 29 grammi di cocaina, 6 grammi di marijuana e un bilancino di precisione, tutto sottoposto a sequestro. La giovane dovrà rispondere del reato alla procura di Cosenza.