Apre una strada abusiva in un bosco, denunciato

Carlomagno campagna ottobre 2018

cc forestali strada abusiva bosco san nicola arcellaI carabinieri-forestali di Scalea hanno denunciato il proprietario di una terreno boscato in località Castagneto di San Nicola Arcella per avere aperto, senza permessi, una pista abusiva all’interno di un bosco.

In particolare all’interno di un’area boscata di alto pregio naturalistico, costituita da un bosco di leccio, roverella e sughera è stata realizzata una strada di 100 metri e larga 2.50. I lavori, da quanto verificato, si presume siano stati realizzati di recente mediante l’utilizzo di mezzo meccanico.

Su luogo sono state rinvenute diverse ceppaie sradicate, massi e materiale terroso che è stato accumulato lungo la strada e alla base dei gradoni stessi. Per la realizzazione dei gradoni sono state realizzate a monte delle scarpate di oltre tre metri, che hanno reso il pendio instabile con possibili fenomeni di dissesto idrogeologico.

Dalle indagini è stata accertata l’assenza di autorizzazioni per tali lavori. Si è quindi denunciato il proprietario del terreno per la realizzazione, di strada e gradoni, in area boscata sottoposta a vincolo paesaggistico, ambientale e idrogeologico, senza avere preventivamente richiesto ed ottenuto il prescritto permesso a costruire dal comune di San Nicola Arcella.