Rende, droga e bilancino nel cruscotto dell’auto: arrestato

A Luzzi un minorenne trovato con dosi di marijuana e hashsh, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Carlomagno campagna ottobre 2018

 Droga Carabinieri RendeI carabinieri della Compagnia di Rende, nell’ambito di un controllo del territorio,  hanno arrestato e posto ai domiciliari un trentunenne di Cosenza, Z.V., con piccoli precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, insospettiti dall’atteggiamento dell’uomo, hanno proceduto ad una perquisizione personale e veicolare rinvenendo, occultati nel cruscotto dell’autovettura, dei sacchetti di plastica con all’interno 354 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish e un bilancino di precisione, tutto materiale sottoposto a sequestro.

Estesa la perquisizione in casa dell’arrestato il personale dell’Arma ha rinvenuto una pistola Beretta calibro 9×21 e 50 colpi (legalmente detenuta). Arma è cartucce sono state sottoposte a ritiro cautelativo.

Nel corso dello stesso servizio, i militari di Luzzi hanno invece denunciato in stato di libertà, per lo stesso reato di droga, un 17enne del posto. Il giovane aveva nelle tasca dei jeans due involucri in cellophane contenenti 18 grammi di marijuana e tre di hashish.