Prodotti pericolosi, maxi sequestro di maschere e cosmetici cinesi

Carlomagno campagna ottobre 2018

finanza paola sequestro cinesiQuasi 250 mila prodotti considerati pericolosi per la salute dei consumatori sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Paola a conclusione di un controllo in un grosso centro commerciale gestito da persone di origine cinese.

Tra i prodotti sequestrati vi sono anche numerosi articoli di carnevale, elettrici ed elettronici non a norma, giocattoli privi di marcatura Ce o con marchio contraffatto, senza istruzioni ed informazioni sulla sicurezza e correlate avvertenze in lingua italiana, sull’uso e sull’età minima degli utilizzatori, sulla eventuale nocività del prodotto e sui materiali utilizzati per il loro confezionamento, nonché articoli destinati all’uso scolastico e cosmetici privi delle normali informazioni sul contenuto e sulla sicurezza.

Prescrizioni d’obbligo la cui assenza o contraffazione potrebbe essere causa di effetti nocivi per i potenziali acquirenti, ignari delle informazioni minime che l’etichettatura di qualsiasi bene di consumo dovrebbe contenere.

In tutto i Finanzieri hanno proceduto al sequestro amministrativo di oltre 246.000 prodotti. Il titolare del negozio in cui erano in vendita rischia ora una sanzione amministrativa fino a 60.000 euro.