Picchia moglie e figlio a Rossano, in carcere un 44enne

Carlomagno campagna ottobre 2018

Polizia commissariato rossanoPersonale della Polizia in servizio presso il Commissariato di Rossano, ha arrestato ieri sera un cittadino rumeno, M.I. di 44 anni, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, residente a Rossano, è stato sorpreso mentre usava violenza, anche con calci e pugni, nei confronti della moglie e anche del figlio. L’uomo, opponendosi all’arresto, avrebbe anche aggredito i poliziotti.

Negli uffici del Commissariato guidato dal dirigente di Polizia Giuseppe Massaro, la donna ha denunciato un lungo periodo di violenze e maltrattamenti, circa tre anni, durante i quali continuamente sarebbe stata abusata e picchiata dall’uomo.

Subito informata la Procura di Castrovillari, il pm di turno ha disposto l’immediato arresto e la traduzione presso la casa circondariale della città del Pollino.