Cosenza, arrestato giovane trovato con una pistola clandestina


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
pistola
Archivio

La Squadra Mobile della questura di Cosenza, ha arrestato un cosentino di 29 anni, B. P., già noto alle forze dell’ordine, perché ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma clandestina e di ricettazione.

All’arrestato viene contestata anche la violazione sorveglianza speciale. Il ventinovenne, inoltre, è stato sorpreso mentre era in compagnia di altri soggetti pregiudicati, violando così le prescrizioni del giudice.

L’arma sequestrata, una pistola semi automaticamente calibro 6,35, marca Beretta modello 950, con matricola abrasa, perfettamente funzionante, completa di caricatore con all’interno sei cartucce. Sono in corso indagini per capire se la pistola sia stata usata per commettere fatti di sangue.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER