Cosenza, arrestato giovane trovato con una pistola clandestina

Carlomagno campagna ottobre 2018
pistola
Archivio

La Squadra Mobile della questura di Cosenza, ha arrestato un cosentino di 29 anni, B. P., già noto alle forze dell’ordine, perché ritenuto responsabile di detenzione illegale di arma clandestina e di ricettazione.

All’arrestato viene contestata anche la violazione sorveglianza speciale. Il ventinovenne, inoltre, è stato sorpreso mentre era in compagnia di altri soggetti pregiudicati, violando così le prescrizioni del giudice.

L’arma sequestrata, una pistola semi automaticamente calibro 6,35, marca Beretta modello 950, con matricola abrasa, perfettamente funzionante, completa di caricatore con all’interno sei cartucce. Sono in corso indagini per capire se la pistola sia stata usata per commettere fatti di sangue.