Tre chili di marijuana in casa, arrestati due fratelli ad Acquappesa

Carlomagno campagna ottobre 2018

Luigi Gioiello arrestato per droga marijuanaAgenti di polizia del commissariato di Paola, hanno arrestato e accompagnato ai domiciliari, ad Acquappesa, due fratelli, Roberto e Marcello Lenti, di 59 e 56 anni con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di un ingente quantitativo di droga: circa 3 chili di marijuana. Denunciato un altro fratello per il solo possesso di “erba”.

Nel corso di controlli in alcune pertinenze abitative in uso ai due, gli agenti hanno dapprima trovato quasi due chili e mezzo di marijuana, già essiccata e stipata in un bidone di plastica.

Sono stati noltre trovati altri 8 involucri in cellophane contenenti ulteriori 110 grammi di marjuana, più strumenti per confezionamento per la vendita ed una bilancia di precisione.

In un altro appartamento abitato dai due fratelli sono stati trovati altri 361 grammi. di marijuana, più un altro bilancino. Un terzo fratello, L.L., di 27 anni è stato invece denunciato per la sola detenzione di 25 grammi marijuana, che aveva cercato di far sparire buttandola nel water e tirando lo sciacquone.

L’erba però non è andata via perché troppo leggera e gli agenti se ne sono accorti. Ulteriori dosi sono state rinvenute nel suo scooter. Inoltre, nel box in uso al M. L.. è stato accertato il furto aggravato di energia elettrica e di acqua. Per cui è scattata la denuncia per furto aggravato.