Cosenza, Orrico (M5S) doppia Paolo Naccarato. Terzo Mancini

Carlomagno campagna ottobre 2018
Anna Laura Orrico
Anna Laura Orrico

Con una percentuale bulgara, il 51,87, la candidata del Movimento 5 stelle Anna Laura Orrico è stata eletta alla Camera dei deputati nel collegio uninominale di Cosenza doppiando il candidato del centrodestra Paolo Naccarato che si ferma al 24,45.

Non ce l’ha fatta neanche Giacomo Mancini jr, figlio dell’ex sindaco di Cosenza, Pietro, e nipote omonimo del grande leader socialista ed ex ministro della Repubblica. Mancini, candidato nella coalizione del centrosinistra in quota Pd, nella sfida cosentina all’uninominale è arrivato terzo racimolando il 16,27 percento (il 16,54 a Cosenza, la sua città).

Per Mancini, tuttavia potrebbe aprirsi una porta in consiglio regionale qualora il candidato di Fratelli d’Italia, Fausto Orsomarso venisse eletto nel listino del partito della Meloni. Mancini è infatti il primo dei non eletti nella lista di Forza Italia a palazzo Campanella. Il calcolo per l’assegnazione dei seggi col proporzionale è ancora in corso. La scelta di Mancini di candidarsi con il Pd aveva suscitato sulla stampa qualche polemica per i suoi cambi di casacca.