Orsomarso “eletto”, anzi no. Mistero a Cosenza nella lista di Fratelli d’Italia

Il candidato cosentino della Meloni, secondo i dati raccolti nella notte era tra gli eletti a Montecitorio. Stamane la sorpresa. E Leu "strappa" un seggio con oltre punto in meno

Carlomagno campagna ottobre 2018
Fausto Orsomarso Giorgia Meloni Fratelli d'Italia
Fausto Orsomarso e Giorgia Meloni

E’ mistero a Cosenza per un seggio “ballerino” che dovrebbe essere di Fratelli d’Italia ma che è stato al momento assegnato ad altre liste. Fausto Orsomarso, consigliere regionale calabrese e candidato del partito di Giorgia Meloni dovrà attendere qualche giorno per sapere se entrerà o meno in Parlamento.

Al momento Orsomarso sembra essere escluso dalla ripartizione dei seggi nel proporzionale, ma non è detta l’ultima parola. Per avere certezza occorre attendere il dato definitivo del ministero dell’Interno, che è alle prese con una legge elettorale molto complicata.

Il fatto curioso, secondo chi ha elaborato i dati del candidato, è che la scorsa notte Orsomarso risultava eletto. Stamane invece il suo nome non compariva più tra i neo parlamentari calabresi. Cosa sia successo nessuno è in grado di spiegarlo.

Candidato capolista nel listino della Meloni nel collegio plurinominale Calabria nord (Cosenza), Fausto Orsomarso ha ottenuto una percentuale del 4,03%, maggiore di altre liste che hanno ottenuto seggi, anche in altre regioni. Misteri del Rosatellum, che in Calabria, ad esempio, assegna un seggio a Liberi e Uguali con una percentuale del 3,01, cioè inferiore a quella del candidato di FdI.

L’esponente politico tuttavia non dispera e attende fiducioso il responso definitivo che potrebbe spalancargli le porte di Montecitorio. Insieme a Orsomarso spera anche Giacomo Mancini jr, candidato Pd uscito sconfitto nel maggioritario di Cosenza, che potrebbe entrare in consiglio regionale proprio al posto del possibile neo deputato, visto che è primo dei non eletti di Forza Italia.