Svaligiano un Bar tabacchi ma vengono scoperti, in manette

Si tratta di due ladri napoletani in trasferta. In una tabaccheria di Luzzi avevano rubato contanti e merce per diverse migliaia di euro

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

 Carabinieri Luzzi I militari di Luzzi della Compagnia Carabinieri di Rende, hanno arrestato per il reato di furto aggravato e possesso di chiavi alterate o grimaldelli un 55enne e un 38enne di Napoli.

I militari, sono intervenuti in via Roma su segnalazione del proprietario di un Bar tabacchi, dove due individui stavano perpetrando un furto. Il tempestivo intervento dei militari, richiamati dalle grida di aiuto della vittima, ha consentito di bloccare i due malfattori i quali, poco prima, dopo aver forzato la saracinesca del citato esercizio commerciale, avevano rubato 4.175 euro in banconote di vario taglio, 12 stecche di sigarette di varie marche, per un valore di 540 euro, 37 ricariche telefoniche di vari gestori, per un valore di 335 euro e numerosi “gratta e vinci” per un valore di 1.597 euro.

Inoltre, a seguito di perquisizione personale e veicolare, dell’autovettura in loro uso, sono state rinvenute 13 chiavi alterate e 10 grimaldelli di vario genere, sottoposti a sequestro. La refurtiva è stata restituita al tabaccaio. Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, venivano trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Rende in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM