Spaccia cocaina ed eroina, in cella un sorvegliato speciale


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

carabinieri stazione cosenza principaleI Carabinieri della Stazione di Cosenza Principale, hanno arrestato stamattina un pregiudicato 39enne del posto, sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violazione della misura si prevenzione.

I militari hanno atteso l’arrivo di un consumatore per poi accedere nell’abitazione dell’arrestato dove hanno trovato, sul tavolo della cucina, 20 grammi di cocaina in cristalli, 7 grammi di eroina, nonché materiale per taglio e confezionamento e un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Il trentanovenne è stato tradotto presso il carcere di Viale Mancini a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER