Furto in un ingrosso di casalinghi, un arresto ad Amantea

Carlomagno campagna Giulietta Aprile 2018

La stazione dei carabinieri di AmanteaI carabinieri della compagnia di Paola hanno arrestato un 53enne catanzarese, R.T., già noto alle forze dell’ordine con l’accusa di furto, in concorso, aggravato dalla violenza sulle cose.

I militari della stazione di Amantea, nel transitare stanotte su Corso Europa, in corrispondenza del parcheggio di un ingrosso per la distribuzione di prodotti detergenti e casalinghi, hanno notato che la porta di uno degli accessi alla struttura era stata danneggiata e parzialmente divelta.

Entrati all’interno, il personale dell’Arma ha scovato, acquattato sotto un furgone parcheggiato nelle vicinanze, un uomo col volto travisato da un passamontagna. L’uomo, vistosi scoperto, ha accennato una fuga a piedi, ma è stato subito bloccato mentre tentava di scavalcare la recinzione.

La successiva perquisizione di R.T. ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro numerosi arnesi da scasso. La perlustrazione dell’area limitrofa al luogo del furto ha portato i Carabinieri ad individuare la vettura dell’uomo, all’interno della quale era custodito altro materiale da utilizzare per l’effrazione di ostacoli fissi. Allo stato resta ignota l’identità dei complici di R.T., i quali sono riusciti a sottrarre esclusivamente una decina di scatoloni contenenti detergenti.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Paola è stato tradotto presso le camere di sicurezza della caserma della Compagnia di Paola, in attesa del rito per direttissima.