Ventottenne muore dopo essere stato investito ad Amantea


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

ambulanzaUn ventottenne, F. P., è morto dopo essere stato investito da un furgone sulla strada statale 18 all’altezza di Amantea, centro del basso Tirreno cosentino.

La vittima è deceduta sul colpo. Il conducente del mezzo commerciale si è fermato per prestare soccorso. Sul luogo dell’incidente stradale, avvenuto nella notte, sono intervenuti i sanitari del servizio di emergenza 118 che, però, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane che stava procedendo a piedi.

Sul posto hanno operato i vigili del fuoco e la Polstrada che ha eseguito i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’investimento mortale. Intervenute anche squadre dell’Anas per il ripristino della circolazione.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER