Ragazzo scomparso a Rende trovato cadavere a Roma, è giallo. DETTAGLI

E' stato rinvenuto senza vita nell'androne di un palazzo di Tor Bella Monica. Una caduta accidentale, una spinta o si tratta di un gesto volontario? Indagano i carabinieri

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

andrea muoio via Arnaldo BrandizziUn ragazzo di Rende Andrea Muoio, 21 anni, è stato misteriosamente trovato cadavere lo scorso 30 aprile a Roma, nell’androne di un palazzo di via Arnaldo Brandizzi, nel popoloso quartiere Tor Bella Monaca.

La sua morte è avvolta nel mistero. Muoio, che era in cura presso un Cim rendese, aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso 28 aprile. I familiari, preoccupati per la scomparsa hanno sporto denuncia presso la caserma dei carabinieri della Compagnia di Rende guidata dal capitano Sebastiano Maieli.

Il giovane pare fosse senza documenti e da un primo esame medico legale non mostrerebbe evidenti segni di violenza, ma gravi traumi da “precipitazione”, da impatto violento a terra. Il ventunenne, è una delle ipotesi che circola, probabilmente è caduto dalla tromba della scala dello stabile, ma ancora non si conosce la dinamica, cioè se sia caduto accidentalmente, se sia un gesto volontario (suicidio) o sia stato spinto da terzi. 

A fare il riconoscimento è stato il padre di Andrea Muoio, dopo che la sua  Sull’episodio indagano i carabinieri del Nucleo investigativo della Compagnia di Frascati. Secondo quanto riportano alcuni media della capitale, il padre della vittima avrebbe riferito che il figlio avrebbe tentato il suicidio in almeno un’altra circostanza, anche se al momento non vi sono conferme al riguardo. Il giovane quando aveva bisogno di supporto psicologico, andava al Cim, ma da quanto risulta non aveva problemi di tossicodipendenza.

Secondo quanto si apprende, Andrea Muoio aveva lasciato Rende, senza dire nulla ai suoi, per andare a Roma insieme ad alcuni suoi amici. I suoi compagni hanno deciso di rientrare senza di Andrea, che evidentemente avrebbe preferito restare nella Capitale per assistere al Concertone o fare altre cose. Non è ancora chiaro con chi, se con altri amici o forse con qualcuno (o qualcuna) conosciuto nella città eterna. La sua morte sembra davvero avvolta nel mistero. 

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM