Mini arsenale di armi scoperto a Paola, un arresto

Carlomagno campagna ottobre 2018

carabinieri armi paolaUn mini arsenale di armi munizioni è stato scoperto dai carabinieri di Paola nel corso di un mirato controllo del territorio. Arrestato un 53enne del posto, L.A., già noto alle forze dell’ordine per reati in materia di stupefacenti, armi e contro la persona.

Ai militari non erano sfuggite alcune condotte sospette avendo notato un continuo via vai dell’uomo dalla sua abitazione verso alcune pertinenze nella sua disponibilità.

All’alba di stamattina il blitz all’interno della casa e di alcuni garage ha consentito di rinvenire quattro fucili calibro 20; una pistola monocolpo, varie parti di armi; e oltre 200 cartucce, il tutto illegalmente detenuto.

I successivi accertamenti, condotti da personale specializzato, hanno consentito di evidenziare che tutte le armi sequestrate, verosimilmente fabbricate proprio da L.A., risultano prive di marca e matricola.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, coordinata dal Procuratore Pierpaolo Bruni, è stato tradotto presso il Carcere di Paola, in attesa del giudizio di convalida. Dovrà rispondere di “fabbricazione e detenzione illecita di armi clandestine”.