Scoperti 16 lavoratori in nero ad Amantea

Carlomagno campagna ottobre 2018

lavoro nero finanzaI finanzieri di Paola durante alcuni controlli hanno scoperto nella zona di Amantea un’azienda edìle che utilizzava 16 lavoratori impiegati completamente “in nero”. L’impresa risulta non avere mai provveduto ad alcuna preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro.

Dopo l’accesso presso i locali societari, le violazioni riscontrate sono state oggetto di
verbalizzazione secondo la normativa che stabilisce che in caso di impiego di lavoratori senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro da parte del datore di lavoro, si applica una sanzione amministrativa che va da 1.500 euro a 9.000 euro per ciascun lavoratore irregolare che non abbia superato, però, i 30 giorni di effettivo lavoro.

Le sanzioni, invece, possono arrivare fino a 36.000 euro per ciascun lavoratore, se impiegato per oltre 60 giorni di effettivo lavoro. La società controllata, inoltre, è stata “diffidata”, così come previsto dalla legge, alla regolarizzazione delle inosservanze riscontrate, entro i previsti termini e i lavoratori riconducibili a tali imprese dovranno essere assunti per almeno 3 mesi.