Trovato morto Pietro Aloise, l’uomo scomparso a Roma

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Pietro Aloise
Pietro Aloise

E’ stato trovato morto a Roma Pietro Aloise, il sessantanovenne di Morano Calabro di cui non si avevano più notizie da domenica scorsa. L’uomo, che dalle prime notizie sarebbe stato investito da un’auto, era arrivato nella Capitale dalla Calabria insieme alla moglie per una visita medica che aveva in programma lunedì.

Aloise era scomparso in zona Prati e dopo la denuncia dei familiari erano scattate le ricerche dei carabinieri. La scorsa notte la polizia locale è intervenuta in via Bitti, in zona Prenestina. A chiamare i soccorsi una donna di 50 anni che, al volante di un’auto, è passata sul corpo di un uomo, a suo dire disteso per terra.

Sono stati effettuati i rilievi dei vigili per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto. In particolare si lavora per accertare se l’uomo sia morto investito da quella macchina, da un veicolo passato prima che si è dato alla fuga o sia deceduto per cause naturali e investito quando era già morto. Al vaglio degli investigatori le immagini registrate dalle telecamere della zona.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM