Occhiuto destina 35 milioni alle periferie di Cosenza

Il sindaco ha annunciato l'approvazione in giunta dei progetti per il Piano periferie e Agenda urbana, che andranno a migliorare le periferie della città.


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
ultimo lotto via popilia cosenza
Vista aerea dell’ultimo lotto di via Popilia, a Cosenza

“Trentacinque milioni di somme pubbliche saranno destinate alla rigenerazione urbana delle periferie. Ieri in giunta abbiamo approvato i progetti, che hanno come obiettivo unico, quello di portare pezzi di città dove questi mancano”.

Lo ha detto il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, che ha annunciato l’approvazione in giunta dei progetti per il Piano periferie e Agenda urbana, che andranno a migliorare le periferie della città. Sono stati individuati 5 ambiti di intervento per le riqualificazioni: lungo il Fiume Crati da Vaglio Lise al centro storico, via Popilia ultimo Lotto, San Vito Basso, San Vito Alto e contrada Caricchio.

“La problematica principale – ha aggiunto il sindaco – è quella della sicurezza urbana e il nostro intento è intervenire al cuore di queste aree periferiche e portare nuovi pezzi di città, in maniera tale da creare un mix di funzioni e una città che non ha un solo centro, ma tanti centri”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER