Trecento grammi di marijuana a casa, giovane ai domiciliari


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Il materiale sequestrato a rendeI carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato e posto ai domiciliari un ventunenne di Cosenza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari del Nucleo operativo e radiomobile, durante un servizio di controllo, hanno fermato e controllato il giovane trovando, nascosto nella tasca dei suoi jeans, un involucro in cellophane contenente un grammo di cocaina.

Estesa la perquisizione all’abitazione del ventunenne sono stati trovati e sequestrati 300 grammi di marijuana, un grammo di hascisc, un frullatore contenente tracce di cocaina, sostanze da taglio e materiale per il confezionamento confezionamento.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER