Fuori casa per appuntamento galante, arrestato sorvegliato

Carlomagno Panda Settembre 2018

Carabinieri corigliano cassanoSottoposto all’obbligo della sorveglianza speciale ha eluso la misura per incontrare una ragazza lontano da casa dove doveva restare dalle 21 alle 7 di mattina.

Così un cassanese di 39 anni, B.L., con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Corigliano, Tenenza di Cassano, che dopo un controllo non l’hanno trovato in casa individuandolo in seguito,  mentre in evidente stato di ubriachezza, si aggirava lungo il margine della strada statale 106.

Una volta fermato, l’uomo ha spiegato ai militari che si stava dirigendo verso Villapiana dove aveva un appuntamento di piacere con una donna. Mentre gli uomini dell’Arma lo ammanettavano il soggetto, nel tentativo di sfuggire all’arresto ha ingaggiato una colluttazione con un Carabiniere e proseguiva scalciando gli altri.

Con non poca fatica è stato immobilizzarlo e tradotto nella pattuglia. Quindi veniva dichiarato in stato di arresto per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché per le violazioni alla misura della sorveglianza speciale.

Dopo le formalità di rito è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, d’intesa con il sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari in attesa di comparire davanti le aule del Tribunale, per essere giudicato con rito direttissimo.