Il Comune di Cosenza seleziona 60 lavoratori in mobilità

Le domande dovranno pervenire entro il 5 settembre prossimo. I progetti avranno durata di 6 mesi prorogabili, con un impegno massimo di 20 ore settimanali

Carlomagno campagna ottobre 2018

palazzo dei bruzi comune di cosenzaE’ stato pubblicato ieri il bando per la selezione ed il reclutamento di 60 lavoratori in mobilità in deroga per progetti di durata temporanea sotto forma di tirocinii. A darne notizia, in una nota, l’ufficio stampa del comune di Cosenza.

L’ente ha attivato la procedura a seguito dell’adesione, nel febbraio scorso, alla manifestazione di interesse della Regione Calabria per la presentazione di percorsi di politiche attive a favore di soggetti già inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga.

I profili professionali – spiega la nota – ed il numero di lavoratori occorrenti per i progetti sono: 10 unità per Servizi turistico-culturali; 15 unità per Servizi di pulizia e servizi di guardiania e portierato; 35 unità per Servizi di supporto amministrativo.

I progetti avranno durata di 6 mesi prorogabili, con un impegno massimo di 20 ore settimanali. Possono presentare domanda i soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga aventi i requisiti richiesti. Le domande dovranno pervenire entro il 5 settembre prossimo.

Tutti i particolari sul bando sono visionabili sul sito del comune di Cosenza cliccando su questo LINK. Presa visione dell’avviso pubblico, gli interessati possono scaricare la domanda di partecipazione e presentarla nei tempi indicati.