Pianta di canapa sul terrazzo di casa, arrestati due fratelli

Carlomagno campagna novembre 2018

controlli carabinieri coriglianoI Carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato due fratelli con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di S. D., 53enne e S.C. 50enne, entrambi coriglianesi e con precedenti.

A seguito di una perquisizione presso l’abitazione dei due fratelli, i militari hanno notato sul balcone della cucina, in bella vista, una pianta in pieno germoglio di canapa indica, alta circa un metro e piantata in un vaso di plastica come una normalissima pianta ornamentale.

Nel corso del controllo, sono state scoperte in vari nascondigli della sala da pranzo materiale per il confezionamento ed il taglio, nonché un bilancino di precisione celato nella credenza, fra i servizi in porcellana.

Tutto il materiale recuperato è stato sottoposto a sequestro penale, la pianta è stata estirpata e i germogli sottoposti a pesatura, che risultavano essere di oltre 75 grammi.