Volontari della Protezione civile di Rende presenti a raduno regionale

Carlomagno Panda Settembre 2018

Volontari Protezione civile Rende TansiAnche il gruppo comunale volontari di protezione civile di Rende ha partecipato alla tre giorni promossa dall’ente regionale guidato da Carlo Tansi a Lamezia Terme.

Dallo scorso venerdì nella sede della fondazione Mediterranea Terina il “Secondo Campo-Raduno Regionale del Volontariato di protezione civile”, è stato allestito un campo con la collaborazione delle organizzazioni di volontariato iscritte all’Albo regionale.

Quest’anno, nel corso dell’evento, si è assistito, oltre a momenti prettamente formativi, ad una importante esercitazione di protezione civile, con oltre 1200 volontari che hanno testato le loro capacità di realizzare e gestire un campo teso a garantire l’assistenza alla popolazione in caso di gravi calamità.

“Abbiamo aderito in maniera entusiasta – ha affermato l’assessore al ramo, Marina Pasqua – all’iniziativa giunta alla sua seconda edizione. Siamo infatti convinti che tali momenti di formazione ed insieme di informazione siano necessari per un territorio come il nostro sempre esposto al rischio idrogeologico e sismico”.

“La nostra squadra, guidata dall’ingegnere Edoardo Amerise, – ha proseguito – ha partecipato con dedizione e, siamo sicuri, saranno all’altezza del delicato compito loro affidatogli. Ringrazio il capo della protezione civile regionale Carlo Tansi che quotidianamente si spende affinché si riesca a fronteggiare con tempestività e competenza le calamità naturali che caratterizzano la nostra terra”.