Al Cittadella due rigori e il Cosenza capitola in Veneto

Black Friday Carlomagno novembre 2018

azione Cittadella CosenzaIl Cosenza capitola in Veneto per 2-0 contro il Cittadella. A decidere la partita nella ripresa due rigori di Manuel Iori, il primo per fallo di Corsi su Branca e il secondo per un fallo di mano dell’ex Pascali.

Nel primo tempo una sola occasione d’oro per i Lupi originata da un traversone di Corsi smanacciato da Paleari, ma sotto porta Tutino non riesce a concretizzare. Nel secondo tempo il Cosenza spreca l’1-1 con Di Piazza che calcia fuori a porta vuota.

Il Cittadella dopo i 90 minuti porta a casa altri 3 punti preziosi per il suo cammino in B. I granata sono in testa alla classifica con 9 punti, mentre il Cosenza è fermo a 1. Sabato prossimo la squadra di Braglia affronterà il Livorno al Marulla.

IL TABELLINO DI CITTADELLA – COSENZA

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Proia (14′ st Branca); Siega; Scappini (26′ st Strizzolo), Finotto (41′ st Panico). A disp.: Maniero, Schenetti, Malcore, Frare, Pasa, Maniero, Rizzo, Dalla Bernardina. All. Venturato

COSENZA (3-5-2): Saracco; Capela, Dermaku (22′ st Pascali), Legittimo (31′ st Di Piazza); Corsi, Verna, Palmiero (22′ st Bruccini), Mungo, D’Orazio; Maniero, Tutino. A disp.: Cerofolini, Idda, Perez, Tiritiello, Baclet, Varone, Bearzotti, Anastasio, Baez. All. Braglia

ARBITRO: Marini di Roma (Bresmes – Muto)

MARCATORI: 22′ e 37′ st Iori (rig.)

AMMONITI: Verna (Co), Adorni (Ci), Tutino (Co), Branca (Ci)