Il maresciallo Morrone al comando della stazione carabinieri di Cosenza Principale

Carlomagno campagna novembre 2018
Il maresciallo maggiore Renato Morrone
Il maresciallo maggiore Renato Morrone

Dopo il trasferimento a Frascati del capitano dell’Arma Jacopo Passaquieti, che ha comandato la compagnia carabinieri di Cosenza per quattro anni, c’è un altro avvicendamento al comando Carabinieri della stazione di Cosenza Principale.

Dopo il collocamento in congedo del Luogotenente Antonio Giovanni Pantano, ad assumere la guida della stazione con sede nella storica Caserma “P. Grippo”, il Maresciallo maggiore Renato Morrone.

Il neo comandante, 47 anni, originario del cosentino, sposato, ha frequentato il corso da sottufficiale dell’Arma prima presso la scuola Marescialli e Brigadieri di Velletri e poi presso quella di Firenze, per essere successivamente destinato ai comandi territoriali della Legione Carabinieri Basilicata.

Nel 2005 veniva trasferito presso il Nucleo investigativo del comando provinciale di Vibo Valentia, e nel 2011 giungeva presso la stazione carabinieri di Cosenza Principale.

Il sottufficiale ha conseguito due lauree, una in Scienze dell’Amministrazione all’Università di Siena, l’altra in Giurisprudenza presso l’Università di Napoli. Il maresciallo Morrone, inoltre, ha acquisito numerosi master, tra cui quello in Filosofia del Diritto presso l’Università di Napoli, e in Criminologia presso l’Università di Roma.