Serie B, Carpi Cosenza 1-1. Dai lupi buona prestazione

    Carlomagno campagna Fiat 500 aprile 2019
    Carpi Cosenza
    Il Cosenza esulta a Carpi dopo la rete di Baez

    Il Cosenza ha pareggiato con il Carpi 1-1 nella partita valevole per la 7° giornata di Serie B. La squadra di Braglia, questa volta ha acciuffato il pareggio in zona cesarini. Dopo un buon primo tempo dei lupi, la gara viene sbloccata dal Carpi al 2′ della ripresa con Pasciuti.

    Il Cosenza mantiene il ritmo della prima frazione di gioco e trova il pareggio con Baez al 44′ della ripresa. A pochi istanti dalla fine Bruccini per un soffio non regala a Braglia i tre punti. Le due squadre si sono affrontate per la prima volta nella loro storia. La gara si è giocata sotto una forte pioggia.

    La cronaca della partita

    PRIMO TEMPO

    1′ Subito insidioso il Cosenza con il filtrante di Garritano non raccolto da Verna4′ Buona partenza dei rossoblù

    6′ Maniero imbeccato da Bruccini colpisce di testa in area di rigore, palla fuori

    7′ Ancora Cosenza in avanti. Destro a giro di Garritano bloccato a terra da Colombi

    8′ Conclusione debole di Arrighini che non impensierisce Saracco

    10′ Saracco respinge il destro di Pasciuti

    16′ Punizione perfetta di D’Orazio dai 25 metri. Colombi vola in tuffo e devia in corner

    20′ Di Piazza spreca l’occasione del vantaggio rossoblù sparando alto da buonissima posizione

    23′ Mungo potrebbe servire Maniero in area ma sbaglia il cross che finisce nelle braccia di Colombi

    27′ Saracco agguanta in due tempi sulla girata al volo di Arrighini

    30′ Idda si lascia scappare Arrighini e lo atterra in maniera irregolare. Cartellino giallo per il difensore sardo

    32′ Contropiede dei Lupi concluso dal tiro debole di Maniero, facile l’intervento di Colombi

    39′ Ammoniti Dermaku e Mokulu per reciproche scorrettezze

    42′ Verna si avvicina all’area di rigore, prepara la battuta ma la mira è sbagliata

    45′ L’arbitro concede un minuto di recupero

    46′ Duplice fischio del direttore di gara. Risultato ad occhiali a fine primo tempo

    SECONDO TEMPO

    2′ GOL DEL CARPI: 1-0. Conclusione dalla grande distanza di Jelenic, Saracco non riesce a prendere la palla che finisce sui piedi di Mokulu. Di tacco libera Pasciuti, che di piatto porta in vantaggio i padroni di casa.

    8′ Saracco è costretto ad uscire fuori dalla sua area di rigore per anticipare Mokulu

    13′ Colombi alza il pallone sulla traversa sulla puntata di Idda

    14′ Mungo di prima intenzione, sfera alta

    15′ Cross insidioso di D’Orazio, Colombi smanaccia

    16′ Cambio nel Cosenza: Tutino prende il posto di Di Piazza

    19′ Percussione di D’Orazio sull’out di sinistra, traversone teso impattato debolmente da Maniero di testa

    25′ Braglia richiama in panchina Maniero, entra in campo Baclet

    26′ Prima sostituzione nel Carpi: esce Di Noia, entra Mbaye

    29′ Castori cambia Mokulu con Saric

    31′ Spinge il Cosenza, sfortunato sul colpo di testa di Dermaku ribattuto dalla difesa dei padroni di casa

    33′ Mister Braglia si gioca l’ultimo cambio a disposizione: fuori Verna, dentro Baez

    35′ Incursione di Garritano in area, c’è un contrasto dubbio con Poli ma l’arbitro lascia proseguire

    36′ Forcing dei lupi. Calcia Mungo di prima intenzione, deviazione e palla che sfiora il palo

    37′ Ultima sostituzione nelle fila del Carpi: Arrighini lascia il posto a Machach

    38′ Giocata di Tutino che si libera al tiro, altra deviazione in angolo

    44′ GOL COSENZA: 1-1! Baez batte Colombi da posizione impossibile!

    45′ Concessi 5 minuti di recupero

    46′ Bruccini va vicino al gol del vantaggio

    50′ Fischio finale al ‘Cabassi’. Carpi – Cosenza termina 1-1

    IL TABELLINO DI CARPI – COSENZA

    CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Suagher, Poli, Buongiorno; Pasciuti, Sabbione, Di Noia (26′ st Mbaye), Jelenic; Arrighini, (37′ st Machach) Mokulu (29′ st Saric). A disp.: Serraiocco, Frascatore, Concas, Giorico, Piscitella, Ligi, Vano, Romairone, Wilmots. All. Castori

    COSENZA (4-3-1-2): Saracco; Corsi, Idda, Dermaku, D’Orazio; Verna (33′ st Baez), Bruccini, Garritano; Mungo; Maniero (25′ st Baclet), Di Piazza (16′ st Tutino). A disp.: Cerofolini, Palmiero, Perez, Varone, Legittimo, Bearzotti, Anastasio, Pascali. All. Braglia

    ARBITRO: Sig. Pillitteri di Palermo (Cipressa – Borzomì)

    AMMONITI: Idda (Co), Mokulu (Ca), Dermaku (Co)

    MARCATORI: 2′ st Pasciuti (Ca), 44′ st Baez (Co)

    NOTE: Cielo coperto, pioggia battente. Terreno in discrete condizioni. Angoli: 0-9 (pt 0-2). Recupero: 1′ pt; 5′ st.