Ricettavano mezzi agricoli, arrestati due cosentini

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

ricettazione mezzo agricoloAl termine di indagini – condotte dai Carabinieri di Viggianello (Potenza) e coordinate dalla Procura della Repubblica Castrovillari (Cosenza) – sul furto e la ricettazione di veicoli agricoli, sono stati arrestati due uomini cosentini.

Si tratta di un 39enne di Corigliano Calabro e un 31enne di Laino Castello, di cui non sono state diffuse le generalità. I due hanno precedenti penali ed erano già ristretti per altra causa.

I militari dell’Arma hanno eseguito i provvedimenti di custodia cautelare ai domiciliari emessi dal gip del tribunale di Castrovillari. Durante le indagini, cominciate nel maggio del 2017, tra le province di Potenza e Cosenza, sono stati recuperati cinque mezzi agricoli, per un valore totale di circa centomila euro.