Un manufatto abusivo sequestrato nel Crotonese, una denuncia

Carlomagno campagna novembre 2018

sequestro manufatto silaI militari della stazione Parco di Cotronei hanno posto sotto sequestro un manufatto abusivo realizzato in località “Marrate” nel Comune di Petilia Policastro (Crotone).

I militari, dipendenti dal Raggruppamento Carabinieri Parchi, hanno accertato che i lavori, ricadenti in “zona 2” del Parco Nazionale della Sila erano stati realizzati in assenza di titoli abilitativi in materia edilizia e soprattutto in totale carenza di ogni altra autorizzazione paesaggistico-ambientale, a cominciare dal necessario nulla-osta dell’Ente Parco. Si è pertanto provveduto al sequestro della costruzione e alla denuncia del proprietario, un uomo di Petilia Policastro.