4 Novembre, l’Arma apre le caserme per festeggiare l’Unità nazionale

In occasione della festa delle Forze armate il comandante dei carabinieri di Cosenza Piero Sutera ha disposto l'apertura delle caserme per riaffermare il legame tra cittadini e Benemerita

Carlomagno campagna ottobre 2018
carabinieri storici festa 4 novembre cosenza
Vetrina espositiva dell’Arma a Cosenza in occasione della Festa del 4 Novembre

In occasione della ricorrenza del 4 novembre “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”, il Comando provinciale Carabinieri di Cosenza, oltre a prendere parte alla cerimonia commemorativa in Piazza della Vittoria dove si innalza il Monumento dei Caduti, ha disposto l’apertura ai cittadini, dalle ore 9 a alle 12, delle caserme di Cosenza (“Paolo Grippo” – Brigadiere dei Carabinieri Medaglia D’Argento al V.M. alla Memoria), San Marco Argentano, Castrovillari, Paola e Rende, dove saranno allestiti stands espositivi con particolari cimeli storici.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal Comandante provinciale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Piero Sutera, per riaffermare quel legame tra la gente e la Benemerita, che dura da oltre duecento anni, rapporto rinsaldato quotidianamente dal servizio prestato da uomini e donne in uniforme, animati da un profondo spirito di sacrificio e sempre dediti al servizio, pronti a offrire la propria azione al servizio del Paese e alla tutela della collettività.

L’Arma di Cosenza per la particolare ricorrenza ha anche allestito una suggestiva vetrina a tema con la magica Uniforme Storica dei Carabinieri in Piazza Kennedy, dove, nei pressi di una Jeep Renegade con i colori istituzionali e di un’Alfa 159 del Pronto Intervento “112”, stazioneranno militari per rispondere alle curiosità dei cittadini.