Ex Hotel Jolly a Cosenza, da lunedì via alla demolizione

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Ex Hotel JollyDa lunedì 12 novembre inizierà la parziale demolizione dell’ex Hotel Jolly, primo passo programmato dall’Amministrazione comunale di Cosenza per poi procedere ai lavori di riqualificazione della confluenza dei fiumi Crati e Busento e alla realizzazione del Museo di Alarico. Lo comunica Palazzo dei Bruzi.

Su richiesta della ditta incaricata dei lavori Consital (Consorzio italiano Costruzioni Manutenzioni e Servizi), con ordinanza del Comandante della polizia municipale è stata disposta la chiusura di via Lungo Crati a veicoli e pedoni.

In particolare, dalle ore 7 del prossimo 12 novembre e fino al 30 dello stesso mese sarà istituito il divieto di transito e di sosta per tutti i veicoli, nonché il divieto di transito pedonale su via Lungo Crati nel tratto tra piazza Valdesi e l’area di sosta all’altezza del ponte Galeazzo da Tarsia.

Alla ditta viene chiesto – pena l’inefficacia dell’ordinanza stessa – di provvedere a segnalare con anticipo agli utenti le dovute variazioni di transito veicolare e pedonale ed il divieto di sosta sia sulle zone interessate che sul ponte Giacono Mancini incrocio corso Garibaldi e sulla via Sertorio Quattromani.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER