Estintori sui binari, stop dei treni e nuovi problemi nella galleria Santomarco

Carlomagno campagna novembre 2018

Estintori sui binari, nuovi problemi nella galleria Santomarco

Il treno regionale partito nel tardo pomeriggio di martedì da Reggio Calabria è stato costretto a fermarsi all’interno della galleria “Santomarco”, lungo la linea Paola-Cosenza, dopo avere investito un estintore che persone non identificate avevano lasciato sui binari.

La ricognizione sui binari effettuata dai tecnici di Rfi (Rete ferroviaria italiana) e dagli agenti della Polfer ha portato alla scoperta di altri estintori staccati dai loro supporti nella galleria e abbandonati sui binari. Un treno in transito, a causa dell’urto con l’estintore, ha subito il danneggiamento della condotta dell’alimentazione. I macchinisti sono riusciti a riparare il danno ed il convoglio è potuto ripartire dopo una sosta forzata di circa 50 minuti.

La linea tra Paola e Cosenza, a binario unico, è stata interrotta per consentire il completamento della ricognizione dei binari allo scopo di accertare la presenza di altri estintori. Trenitalia ha istituito un servizio sostitutivo con pullman.

La tratta della galleria Santomarco, lunga oltre 15 km, era stata ripristinata alcuni mesi addietro dopo il deragliamento di un treno su cui ci sono state indagini della procura di Paola che aveva sequestrato la galleria.

A Rfi, dopo aver effettuato i lavori di ripristino era stata concessa l’autorizzazione a far circolare i treni. Enormi furono i disagi per i pendolari, costretti a utilizzare gli autobus sostitutivi tra i due centri cosentini.