Cosenza-Benevento, pareggio senza reti né emozioni

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

san vito marulla allagatoFinisce 0-0 tra Cosenza e Benevento nella partita della sedicesima giornata di serie B recuperata domenica dopo il rinvio disposto ieri dall’arbitro per impraticabilità del campo. Anche oggi il terreno di gioco era in pessime condizioni.

Acqua residua e fango, nonostante la bella giornata, non hanno consentito al Cosenza di esprimersi al meglio. Pochissime le emozioni registrate. Lupi vicini alla rete volte con Dermaku: il suo tiro è stato deviato sulla traversa dal portiere del Benevento. Ospiti vicinissimi al vantaggio con un tiro di Buonaiuto che ha centrato in pieno il palo.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Espulso sul finire del primo tempo l’allenatore del Cosenza Braglia. I Lupi, che domenica 23 giocheranno a Venazia, sono a 15 punti in classifica.

Cronaca della partita

Primo tempo

4′ Dermaku prolunga di testa sul piazzato di Corsi, Montipò interviene in tuffo e blocca

14′ Tre calci d’angolo consecutivi battuti dal Benevento. Non corre pericoli la difesa rossoblù

18′ Dermaku svetta su tiro d’angolo, Montipò è decisivo a deviare sulla traversa

21′ Cartellino giallo per D’Orazio

22′ Antei viene saltato netto da Tutino e lo atterra in scivolata. Ammonito anche il difensore giallorosso

26′ Coda calcia dalla grande distanza, tiro insidioso deviato da Perina in corner

37′ Tutino apre troppo il piattone sul traversone perfetto di Bruccini

41′ Allontanato dal terreno di gioco il tecnico rossoblù Piero Braglia

45′ L’arbitro concede 3 minuti di recupero

46′ Buonaiuto stende Tutino in piena corsa. Cartellino giallo per lui

47′ Ci prova Bruccini da lontanissimo, palla alta

48′ Termina a reti bianche il primo tempo

Secondo tempo

11′ Di Chiara dai 25 metri, la sfera sfila sul fondo

13′ Primo cambio operato dagli ospiti: Asencio lascia il posto a Ricci

17′ Occasione per il Benevento: incursione di Buonaiuto in area e tiro che colpisce in pieno il palo

21′ D’Orazio è solo di fronte a Montipò ma il suo tiro viene sporcato dalla difesa giallorossa

22′ Il Cosenza sostituisce Baclet con Maniero

25′ Improta di sinistro, Perina è attento e blocca

32′ Sostituzione nel Cosenza: Baez rileva D’Orazio

36′ Ultimo cambio per i Lupi: Garritano al posto di Mungo

38′ Il Benevento sostituisce Buonaiuto con Del Pinto

45′ Concessi 3 minuti di recupero

46′ Bruccini di testa sul cross pennellato da Baez, la palla finisce sull’esterno della rete

48′ Fischio finale. Cosenza – Benevento finisce 0-0

COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo (36′ st Garritano), Palmiero, Bruccini, D’Orazio (32′ st Baez); Baclet (22′ st Maniero), Tutino. A disp.: Cerofolini, Saracco, Perez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Pascali. All. Braglia

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Di Chiara, Antei, Billong; Letizia, Tello, Bandinelli, Buonaiuto (38′ st Del Pinto), Improta; Coda, Asencio (13′ st Ricci). A disp.: Puggioni, Gori, Sparandeo, Tuia, Gyamfi, Insigne, Nocerino, Cuccurullo, Volpicelli, Filogamo. All. Bucchi

ARBITRO: Sig. Pillitteri di Palermo (Rossi – Macaddino)

AMMONITI: D’Orazio (C), Antei (B), Bandinelli (B), Buonaiuto (B)

NOTE: Giornata serena ma fredda, temperatura di circa 9 gradi. Al 41′ del primo tempo viene allontanato dal terreno di gioco il tecnico del Cosenza Piero Braglia. ANGOLI: 4-5 (pt 1-4). RECUPERO: 3′ pt;

Fonte cronaca: Cosenza calcio

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM