Taglio abusivo di centinaia di alberi, denunciati

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Taglia e trafuga legna da Parco delle Serre, arrestatoTre persone sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri forestali di Scalea (Cosenza) per taglio abusivo aggravato, realizzazione di pista abusiva e furto in area demaniale e privata. I militari, durante un controllo in località Sant’Anario di Grisolia, hanno accertato che i lavori di taglio non erano stati eseguiti correttamente.

In particolare, le tre persone che hanno effettuato il taglio avevano sconfinato in altre proprietà private e lungo una zona a margine del fiume Abatemarco, area di proprietà demaniale e vincolata.

Sono state tagliate abusivamente 301 piante di specie di Ontano, Cerro, Orniello e Leccio. Inoltre è stata aperta abusivamente una pista per l’esbosco del materiale legnoso di 400 metri. L’area è stata posta sotto sequestro e sono stati elevati 24.600 euro di sanzione amministrativa.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER