Donna raggirata consegna a falso corriere oltre 11mila euro. Un arresto

E' successo a Castrovillari, nel Cosentino. In manette è finito un venticinquenne rintracciato a Napoli. E' caccia ai complici.

Carlomagno campagna Jeep Renegade Agosto 2019

Donna raggirata consegna a falso corriere oltre 11mila euro. Un arrestoHa consegnato ad un falso corriere la somma di 11.200 euro. Protagonista una donna 72enne di Castrovillari, che è stata così truffata da un uomo che si era presentato a casa sua per consegnare delle centraline elettroniche per conto di un familiare della donna.

Una volta resasi conto di essere stata raggirata, la signora ha segnalato la questione al 113. Scattate le indagini, la Polizia del locale Commissariato è risalita al truffatore, tale R.S., di 25 anni, arrestandolo a Napoli con l’accusa di truffa aggravata in concorso.

L’arresto, ai domiciliari, è avvenuto stamane su mandato del gip che ha accolto l’istanza del dottor Flavio Serracchiani, sostituto procuratore presso la Procura di Castrovillari, che ha coordinato le indagini.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, nei giorni precedenti la truffa degli oltre 11mila euro, i complici dell’indagato si erano spacciati per un direttore delle Poste Italiane e per il congiunto in questione.

Pressata dalle continue ed insistenti richieste, giunte sia sul telefono fisso di casa che sul cellulare, la signora ha poi consegnato l’ingente somma a R.S.. Gli accertamenti espletati con l’ausilio del Gabinetto di Polizia scientifica, hanno portato all’identificazione di quest’ultimo, successivamente riconosciuto dalla vittima. Sono in corso ulteriori indagini volte ad identificare i complici dell’arrestato.