Evade dai domiciliari per andare a comprare un telefonino, arrestato

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

E’ evaso dai domiciliari per recarsi a comprare un telefonino di ultima generazione, ma è stato scoperto e riarrestato dai carabinieri con l’accusa di evasione. Dell’uomo, coriglianese con precedenti, sono state diffuse solo le iniziali: A.D.C. di 41 anni.

I militari di Corigliano Calabro, di servizio perlustrativo nei pressi del locale centro commerciale “i Portali”, hanno notato l’uomo, che doveva trovarsi agli arresti domiciliari per altri reati, scendere dalla macchina ed entrare all’interno dell’esercizio.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

Pedinato, l’uomo è stato visto chiedere ai dipendenti delle informazioni per l’acquisto di un telefonino di ultima generazione. Alla vista dei militari e alla loro richiesta di spiegazioni, l’uomo, esternava tutto il suo stupore per la tempestività dei Carabinieri.

Accompagnato in caserma, sono stati effettuati i controlli per accertare che l’uomo non avesse autorizzazioni dell’autorità giudiziaria ma acclarato l’esito negativo, d’intesa con il magistrato di turno della Procura di Castrovillari, A.D.C. è stato riposto ai domiciliari per questa nuova accusa.