Rende, completata la rotatoria del Lorenzon. Ora si circola sulla 107

I lavori di costruzione della rotatoria, del valore complessivo di circa 500 mila euro, sono stati avviati a marzo e terminati con un mese e mezzo di anticipo.

Carlomagno campagna Fiat Gamma 500 L settembre 2019

L’Anas comunica che è stato aperto al transito la nuova rotatoria “Marco Lorenzon” lungo la strada statale 107 “Silana Crotonese”, nel territorio comunale di Rende, alle porte di Cosenza.

In occasione dell’apertura al traffico, si è svolta una cerimonia alla quale hanno preso parte l’Assessore Regionale alle Infrastrutture Roberto Musmanno, il Sindaco di Rende Marcello Manna, Il Responsabile Coordinamento Anas Calabria Giuseppe Ferrara, Il Responsabile dell’Area Compartimentale Anas Calabria Marco Moladori, Il Responsabile del Procedimento Pietro Silletta e il Direttore dei Lavori Francesco Liguori.

I lavori di costruzione della rotatoria, del valore complessivo di circa 500 mila euro, sono stati avviati nel mese di marzo e terminati con un mese e mezzo di anticipo rispetto al cronoprogramma fissato a luglio 2019.

Al fine di limitare al massimo i disagi, gli interventi sono stati eseguiti con chiusura parziale della statale con transito a senso unico alternato.

L’opera realizzata, è finalizzata ad aumentare la sicurezza stradale e consentirà di rendere più agibili gli ingressi sulla statale 107 veicolando il traffico in un punto particolarmente critico dell’arteria.

Si eviteranno, in tal modo, pericolosissime infrazioni da parte degli automobilisti: inversioni del senso di marcia, sorpassi azzardati ed immissioni in carreggiata vietati, superamento dei limiti di velocità in un tratto che attraversa la città e che rappresenta l’arteria di collegamento nell’area urbana fra la Sila e il Tirreno cosentino.