Lotta all’abusivismo, sequestrati tre fabbricati illegali nel Cosentino

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

Tre fabbricati abusivi sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri-forestale di Montalto a San Benedetto Ullano, in provincia di Cosenza.

Il sequestro è avvenuto a seguito di un controllo sull’abusivismo edilizio effettuato dai militari, congiuntamente al responsabile dell’Ufficio tecnico comunale ed al personale della Polizia municipale del comune di San Benedetto Ullano.

In particolare il controllo è stato effettuato in una civile abitazione in località San Fili nel comune di San Benedetto dove è stata accertata la realizzazione di tre fabbricati civili con annessa tettoia, attribuiti catastalmente alla categoria “C/2” e quindi adibiti a deposito di attrezzature ma utilizzati per altro.

Tali strutture edificate nel tempo sono state realizzate su di un basamento in cemento e in assenza dei titoli abilitativi. Si è pertanto proceduto, per gli abusi riscontrati in violazione al regolamento edilizio, al sequestro penale ed al deferimento in concorso dei due comproprietari.