Lutto nel giornalismo calabrese, è scomparso Gaetano Vena

Per lunghi anni corrispondente della Gazzetta del Sud. Soluri (Odg) "La sua morte addolora tutti noi che lo abbiamo conosciuto, apprezzato e avuto come amico sempre affettuoso e leale"

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021

Lutto per il giornalismo calabrese. Si è spento, all’età di 89 anni, Gaetano Vena, uno dei decani del giornalismo calabrese. Pubblicista dal 1976, è stato per decenni corrispondente della “Gazzetta del Sud” dal Tirreno cosentino e per molti anni impegnato, come consigliere o come revisore, nell’Ordine dei Giornalisti della Calabria e in altri organismi di categoria.

“La morte di Gaetano Vena – sottolinea il presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri – addolora tutti noi che lo abbiamo conosciuto, apprezzato e avuto come amico sempre affettuoso e leale. Lo ricorderemo sempre con affetto e con la deferenza dovuta ad un autentico galantuomo”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM