Omicidio nel Cosentino, ucciso un uomo dopo una lite tra vicini

Carlomagno Jeep Compass Febbraio 2021
Archivio

Omicidio stamattina nel Cosentino. Un uomo di 42 anni, Giuseppe Ramundo, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Fuscaldo, sulla costa tirrenica, pare al culmine di una lite tra vicini di casa.

Al momento la dinamica non è chiara. Sul luogo sarebbe stata trovata una sola pistola, ma gli investigatori non escludono che possa essere stata usata anche un’altra arma. Una persona è rimasta ferita e trasportata nell’ospedale di Paola.

Le indagini sono condotte dai carabinieri del reparto operativo di Cosenza e della Compagnia di Paola e coordinate dalla Procura di Paola.

Da quanto appreso, la vittima avrebbe litigato con un suo vicino omonimo, Geppino Ramundo, di 62 anni, a causa di una perdita d’acqua. La lite è degenerata e c’è scappato il morto.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb
Seguici anche su TELEGRAM