Rai, Pandullo è il nuovo caporedattore della Tgr Calabria

Carlomagno campagna Fiat 500 Gamma Dicembre 2019
Pasqualino Pandullo durante una intervista a Carlo Verdone (Archivio)

Il giornalista Rai Pasqualino Pandullo è il nuovo capo redattore della Tgr Calabria. La nomina è stata comunicata nella serata di ieri alla redazione calabrese della Rai dal direttore della Tgr nazionale, Alessandro Casarin.

Calabrese di Tropea, dove è nato 61 anni fa, Pandullo è in Rai dal 1988, quando entrò da redattore per poi scalare tutte le tappe del percorso gerarchico. E’ stato vice capo redattore per 12 anni. Ha iniziato la carriera nel quotidiano “Oggi Sud” diretto da Nino Doldo per poi approdare alla Tv di Stato.

Gli auguri a Pandullo del sindaco di Cosenza Occhiuto
“Esprimo le mie congratulazioni a Pasqualino Pandullo, nominato caporedattore della testata giornalistica regionale della Rai”. È quanto afferma il sindaco Mario Occhiuto, aggiungendo: “La lunga esperienza professionale del nostro conterraneo Pandullo, unita alla sua profonda conoscenza della Calabria, oltre che al garbo umano che lo contraddistingue, rappresentano il giusto presupposto a garanzia dell’informazione libera e trasparente di cui questa terra non può fare a meno per smarcarsi da atavici stereotipi. Il racconto giornalistico che è osservatorio quotidiano sulla regione, può infatti contribuire a stimolarne la crescita culturale come specchio critico costruttivo. A Pasqualino Pandullo – conclude il sindaco Occhiuto – gli auguri di buon lavoro”.

Le congratulazioni della parlamentare Wanda Ferro
“Rivolgo le mie congratulazioni ed un augurio di buon lavoro a Pasqualino Pandullo, nuovo caporedattore della Tgr Rai Calabria”. E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia Wanda Ferro, che prosegue: “La sua nomina alla guida della redazione regionale è il giusto riconoscimento per la professionalità, la competenza, la serietà e la signorilità che hanno contraddistinto i suoi anni di impegno al servizio dell’informazione calabrese. Queste doti, unite alla grande esperienza maturata sul campo e ad una profonda conoscenza delle dinamiche del territorio, gli consentiranno di valorizzare al meglio il lavoro di una squadra di validi professionisti come quelli della Tgr, per assicurare ai calabresi una informazione libera, imparziale, autorevole e di sempre maggiore qualità”.

Presidente provincia Cosenza Iacucci: “Sua nomina è buona notizia per la Calabria”. “Desidero congratularmi con il nuovo caporedattore del TGR Calabria, Pasqualino Pandullo” ha dichiarato il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci. “La sua nomina è sicuramente una buona notizia per la Calabria e per il mondo dell’informazione. Le sue qualità, la sua competenza e la lunga esperienza sono sicura garanzia di futuri successi. Pasqualino Pandullo racconta la Calabria da tanti anni e sicuramente dalla sua nuova postazione continuerà a farlo con la passione che solo un calabrese può avere per la sua terra. I miei auguri di buon lavoro, dunque, per questa nuova stagione del Tgr in attesa di incontralo al più presto di persona”, ha concluso Iacucci.