Sul furgone con 55 chili di marijuana, arrestato corriere

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Viaggiava sulla statale 106 con 55 chili di marijuana suddivisi in 10 sacchi, nascosti in un furgone con del materiale edile. Un 47enne di Catania è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Corigliano con l’accusa di detenzione di ingenti quantitativi di sostanza stupefacente.

L’arresto è avvenuto nel corso di un normale posto di controllo che i carabinieri di Villapiana hanno espletato lungo la statale 106. I militari hanno fermato un furgone Renault Traffic condotto da A.C, di 47 anni, di Catania, che ha detto di essere un muratore e di trasportare materiale edile verso la Sicilia.

I militari, muovendo il materiale posto sul cassone, hanno notato dei grossi involucri da cui proveniva odore di marijuana. I carabinieri hanno quindi approfondito il controllo portando il mezzo in caserma e sono stati trovati i dieci sacchi con la marijuana. Secondo i militari, se venduta, la sostanza avrebbe fruttato oltre 300 mila euro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER