Rende, terribile schianto sulla 107: 4 morti e due feriti gravi

Strage del sabato sera sulla Silana Crotonese. Le vittime, di Cosenza, sono tutte giovanissime. Nel violento impatto, è rimasta gravemente ferita una coppia.

Carlomagno Faro istituzionale

Terribile incidente stradale questa notte sulla statale 107 tra Cosenza e Rende. Il bilancio è drammatico: 4 giovani cosentini sono morti e due sono rimasti feriti.

Lo schianto, avvenuto probabilmente a causa dell’alta velocità, complice l’asfalto reso scivoloso per la pioggia, si è verificato intorno all’una di notte nei pressi del bivio che dalla 107 conduce a Piano Monello e Surdo.

A scontrarsi frontalmente due auto, una Polo Volkswagen e una Citroen C3. Dalle prime informazioni, le 4 vittime erano tutte a bordo della prima, mentre i due feriti, una coppia sui trentanni, sull’altra vettura.

Le vittime sono tutte giovanissime: Paolo Iantorno, di 19 anni; Federico Lentini (18); Alessandro Algieri (18) e Mario Chiappetta di 19 anni. I feriti, di cui uno è gravissimo, sono stati trasportati all’ospedale Annunziata di Cosenza.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza, i sanitari del 118 e i carabinieri della compagnia di Rende per accertare la dinamica del tragico incidente. Le salme sono state portate all’obitorio di Cosenza. E’ possibile che la procura disponga l’autopsia sul corpo dei poveri ragazzi.