Serie B, Cosenza-Chievo 1-1

Carlomagno campagna Jeep Cherokee Novembre 2019

Nona giornata di campionato in serie B. Non si sblocca il Cosenza al “San Vito-Marulla”. Anche con il Chievo Verona finisce in parità, anche se non è ovviamente un risultato da buttar via contro i forti scaligeri allenati da mister Marcolini.

E’ proprio il Chievo a mettere la freccia all’8′, perla di Salvatore Esposito. Per il Cosenza pareggia il “solito” Mirko Bruccini, 3 reti in 2 gare per il centrocampista goleador. Braglia deve accontentarsi di un altro pari in attesa di tempi migliori anche se i progressi della squadra si sono notati e la sua squadra ha fatto la partita.

Ma c’è bisogno di maggiore cattiveria in avanti. Per il Chievo il punto va oltremodo bene considerato che il Cosenza ha fatto vedere qualcosa in piu’ nei 90′.
Fonte: RTC

IL TABELLINO

COSENZA: Perina; Bittante (36′ st Corsi), Capela, Idda, Legittimo; Bruccini, Kanouté, Sciaudone; Carretta (25′ st Pierini), Rivière (25′ st Litteri), Baez. A disp.: Quintiero, Saracco, Broh, D’Orazio, Machach, Greco, Trovato, Kone. All. Braglia.

CHIEVO: Semper; Dickmann, Cesar, Vaisanen, Cotali (32′ st Frey); Esposito, Obi, Garritano (26′ st Bertagnoli); Pucciarelli (1′ st Segre); Meggiorini, Rodriguez. A disp.: Pavoni, Nardi, Vignato, Nunes Pina, Leverbe, Brivio, Rovaglia, Rigione, Schafer. All. Marcolini.

ARBITRO: Marini di Roma 1 (Soricaro – Ruggieri). IV UOMO: Miele di Nola.

MARCATORI: 8′ pt Esposito (CH), 37′ pt Bruccini (CO).