Donna muore all’Annunziata, la Procura apre una inchiesta

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Ospedale annunziataUna donna di 67 anni è morta all’ospedale Annunziata di Cosenza in circostanze misteriose e su cui la Procura bruzia ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità. La signora era stata portata nel nosocomio il 31 ottobre ed è poi deceduta il 2 novembre.

La famiglia sostiene che sia stata abbandonata su una barella del pronto soccorso per tre giorni e dopo il decesso ha denunciato il fatto. Il pm della procura ha disposto il sequestro della cartella clinica e l’autopsia sul corpo della donna.

Secondo quanto appreso, la donna al momento in cui è andata in ospedale lamentava dolori addominali, presentava sangue nelle feci e aveva bassi valori di emoglobina.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM