Solidarietà del Sindaco di Cosenza Occhiuto all’inviata di Striscia la notizia

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Il Sindaco Mario Occhiuto ha espresso solidarietà all’inviata di Striscia la notizia Erica Cunsolo e agli operatori televisivi che stavano lavorando con lei, per l’aggressione subita ieri sera all’esterno dello Stadio San Vito-Marulla durante un servizio sui parcheggiatori abusivi. “Stigmatizzo fortemente il vile episodio verificatosi ieri sera”, ha detto il Sindaco in una dichiarazione.

“Un episodio – ha aggiunto – da condannare con fermezza e che non appartiene alla nostra civilissima città. Ad Erica e ai suoi collaboratori va la nostra solidarietà e la nostra vicinanza, augurando loro una pronta guarigione ed una immediata ripresa della loro meritoria attività professionale”.

“Il Sindaco Occhiuto – è scritto in una nota di Palazzo dei Bruzi –  si è inoltre complimentato con le forze dell’ordine per aver individuato prontamente i responsabili della grave aggressione”.

Una aggressione “che suscita sdegno e riprovazione – ha concluso – perché diretta nei confronti di persone che stavano attendendo al proprio ruolo di informare l’opinione pubblica”.