Anziano si perde nei boschi, ritrovato vivo ma in forte stato confusionale

E' successo a Tortora, centro dell'Alto Tirreno cosentino. L'uomo si era addentrato nei boschi ma ha perso l'orientamento. Salvato nella notte dal soccorso alpino


Archivio

Si era smarrito in un luogo boscato e impervio sui monti intorno a Tortora (Cosenza) ma è stato ritrovato nella notte in stato confusionale. E’ la disavventura patita da un settantacinquenne del luogo che è stato individuato e soccorso da una squadra di operatori della Stazione Pollino del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria.

A lanciare l’allarme erano stati i familiari dell’anziano che non vedendolo rientrare si sono rivolti al 112. La centrale operativa ha diramato l’allarme anche al Soccorso alpino che si è immediatamente attivato.

Dopo avere costituito un Centro di coordinamento delle ricerche sul posto, gli uomini del Soccorso Alpino hanno iniziato le battute a pettine nella zona dove era stata parcheggiata l’auto del disperso.

Alla terza battuta, a notte fonda, il settantacinquenne è stato ritrovato sfinito e in forte stato confusionale. L’uomo, dopo essere stato subito soccorso è stato affidato alle cure dei sanitari del 118 e, successivamente, all’abbraccio dei familiari.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb