Agguato a Cosenza, ferito a colpi di pistola un giovane di 28 anni

Sparatoria alle spalle di piazza Europa nel primo pomeriggio. Il killer, dopo aver centrato il giovane, si è poi dileguato a bordo di un'auto.


Via Migliori, teatro del tentato omicidio a Cosenza (Street view)

Sparatoria questo pomeriggio in pieno centro a Cosenza. Un giovane di 28 anni, A.Z., è stato ferito a colpi di arma da fuoco esplosi da una persona a bordo di un’auto che si è poi dileguata.

Il fatto di sangue è avvenuto in via Domenico Migliori, una traversina dove ci sono case popolari alle spalle di piazza Europa. L’uomo, di origine albanese, ma a Cosenza da diversi anni, sarebbe stato colpito alle gambe.

Trasportato all’ospedale Annunziata di Cosenza, il giovane non verserebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra mobile guidati dal dirigente Fabio Catalano che hanno avviato indagini per risalire agli autori. Sono in corso di acquisizione i filmati delle telecamere pubbliche e private presenti in zona.

Da quanto appreso, la Polizia starebbe ascoltando in queste ore testimoni, amici e conoscenti della vittima per cercare di capire di più sull’agguato, soprattutto farsi una idea sul movente. Non si esclude alcuna ipotesi: potrebbe essere passionale come un regolamento dopo uno “sgarro”.

LEGGI: C’E’ UN SOSPETTATO SOTTO TORCHIO IN QUESTURA

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb