Inseguimento da incubo a Corigliano, fermati due giovani


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

carabinieri Vibo

Tentano di sfuggire ad un posto di controllo dei carabinieri e iniziano una corsa a folle velocità a bordo di un’auto per le strade principali e più affollate di Corigliano.

Due giovani, uno di 24 anni, noto alle forze dell’ordine, e l’altro di 17 anni, incensurato, sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale, possesso ingiustificato di armi e detenzione di droga ai fini dello spaccio.

I due, dopo un lungo inseguimento, sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia di Corigliano, i quali hanno proceduto ad una perquisizione personale e dell’auto.

Nel cassetto porta oggetti dell’auto hanno trovato un cofanetto metallico con una dose, già confezionata, di marijuana e due coltelli a serramanico, oltre a tre tritaerba ed il materiale per il confezionamento della droga. Il minore è stato affidato ai genitori.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM