Covid-19, in Calabria su 711 test 652 sono negativi. 4 in terapia intensiva

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Mappa del 14 marzo 2020 (Protezione civile)

Su 711 tamponi effettuati in Calabria 652 sono risultati negativi. I casi positivi accertati da covid-19 risultano essere in tutto 59, più il paziente guarito l’altro giorno.

E’ quanto emerge dai dati diffusi dal ministero della Salute e dal Dipartimento di protezione civile nel suo report quotidiano per la nostra regione aggiornato alle ore 17 del 14 marzo.

Di questi, 22 persone sono ricoverate nei reparti con sintomi, 4 sono in terapia intensiva e 33, tra soggetti positivi asintomatici o con lievi sintomi influenzali, sono in isolamento domiciliare.

Suddivisi per province a Cosenza ci sono 15 casi, a Reggio Calabria 18, a Catanzaro 5, a Vibo Valentia 17 mentre a Crotone 5 positivi.

I casi positivi sono così distribuiti nei capoluoghi di provincia:
– Catanzaro: 6 in reparto; 1 in rianimazione; 2 in isolamento domiciliare
– Cosenza: 9 in reparto; 2 in rianimazione; 4 in isolamento domiciliare
– Reggio Calabria: 5 in reparto; 1 in rianimazione; 11 in isolamento domiciliare; 1 guarito;
– Vibo Valentia: 3 in isolamento domiciliare
– Crotone: 2 in reparto; 13 in isolamento domiciliare

Secondo quanto comunica la regione ci sarebbe un decesso nel reggino che non risulta ancora incluso nei dati diffusi nel pomeriggio dal dipartimento della protezione civile.

Per sapere se il paziente è deceduto per (o con) covid-19 occorre comunque attendere l’accertamento dell’Istituto superiore della sanità (Iss).

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb