Dalla Basilicata solidarietà alla Santelli. Bardi: “Su autonomie, compresse le garanzie costituzionali”

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Vito Bardi, governatore della Basilicata

“Le sentenze, mi hanno insegnato, non si discutono. Ma eventualmente si impugnano, alla Santelli la mia solidarietà”. Lo ha detto il governatore della Basilicata Vito Bardi in merito alla sentenza del Tar sull’ordinanza della Presidente Santelli bocciata oggi dal Tar della Calabria solo nel punto che prevedeva la possibilità a bar a ristoranti di poter mettere dei tavoli all’aperto per poter vendere cibi e bevande con tutte le precauzioni anti covid.

“Rimane però il dato politico – prosegue l’ex generale della Guardia di Finanza – di una ridiscussione che dovremo necessariamente fare in sede di conferenza Stato – Regioni e che fa seguito alla lettera che i governatori del centro hanno inviato alcuni giorni fa al presidente del Consiglio e al capo dello Stato proprio sul tema della compressione delle guarentigie costituzionali che la nostra carta affida proprio al sistema delle autonomie regionali”, ha concluso Vito Bardi.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB